Poltrona Frau

 

Marchio internazionale del design, dell’eleganza e della perfezione Made in Italy.
Dal 1912, nell’immaginario collettivo, il nome Frau rimanda immediatamente all’idea di qualità e di design applicati all’arredamento, e alle sedute in particolare. Un nome, così caratteristico ed associabile in un primo tempo a sonorità tedesche, che invece è semplicemente quello del fondatore dell’azienda, il cagliaritano Renzo Frau, e che nel tempo ha saputo farsi testimone anche oltre i confini nazionali dello stile e della qualità “Made in Italy”.

Numerosi sono stati i momenti salienti nella storia di Poltrona Frau e tutti hanno contribuito in qualche modo a creare il mito dell’azienda nata a Torino e ora cittadina del mondo.

Piccoli vizi crescono. La mitica Vanity Fair, archetipo del concetto di poltrona moderna, si fa bambina. Ai piccoli di casa, da educare subito al gusto del bello, Poltrona Frau dedica una nuova edizione: due terzi esatti rispetto all’originale, con lo stesso irresistibile fascino. Baby Vanity piace ai giovani ammiratori per le forme piene e tondeggianti, da disegno animato. Li coccola con la morbidezza di materiali naturali, la Pelle Frau® per il rivestimento e le piume per l’imbottitura del cuscino, su una solida struttura in faggio stagionato. Tutti, grandi e piccini, si conquistano con uguali dettagli: sul profilo di schienale e braccioli corre il filo di chiodini rivestiti in pelle, come su quella di papà. La sicurezza e la tranquillità di far crescere il proprio piccolo su un concentrato di qualità. Schienale e seduta, accuratamente riproporzionati, rendono Baby Vanity ergonomicamente perfetta per i più piccoli.

Monica Förster si ispira alle grandi forme circolari in paglia intrecciata tipiche dell’artigianato lappone e disegna un pouf dalla seduta invitante, di naturale semplicitĂ . Il rivestimento è in Pelle Frau® del Color System o Pelle Frau® Heritage cucita a mano. Ampi spicchi leggermente sovrapposti fra loro creano un raffinato effetto decorativo. La sapiente lavorazione si sviluppa dal centro della seduta, che diventa il cuore di un suggestivo movimento a raggi. La struttura interna è in legno multistrato. L’imbottitura è in poliuretano espanso.

Nata dall’idea di svuotare l’imbottitura tradizionale per arrivare alle curvature “strettamente necessarie” al miglior sostegno, Sanluca è uno straordinario esempio del design italiano. Ergonomica e sempre all’avanguardia. Una forma che sembra avvolgere perfettamente il corpo. La struttura rigida, in legno, è realizzata per componenti separati e successivamente assemblati. Il rivestimento è in Pelle Frau® del Color System, o in pelle Heritage, disponibile anche in versione bicolore. I piedi sono di colore nero semi-lucido. La poltrona è accompagnata dal pouf Luca.

PILLOW Un’autentica oasi di distensione e benessere, dove ritrovare il piacere di stare con se stessi. Poltrona Frau offre per la prima volta la sua elegante, confortevole interpretazione di seduta reclinabile. Poggiatesta, schienale e poggiapiedi sono regolabili per assicurare il massimo dell’ergonomia. La base circolare in acciaio, nelle finiture satinato o verniciato nero opaco, permette una rotazione della poltrona di 360°.
Disponibile in 3 versioni, Pillow presenta, nei modelli elettrico e a batteria ricaricabile, un meccanismo che permette di regolare singolarmente e con estrema fluidità schienale e poggiapiedi. La tastiera dei comandi è nascosta nella tasca del bracciolo sinistro. Nella versione manuale, invece, le movimentazioni avvengono in modo sincronizzato grazie ad una leva inserita fra bracciolo sinistro e seduta. L’inclinazione del poggiatesta è sempre regolabile manualmente e in modo indipendente dallo schienale. Il rivestimento è in Pelle Frau®.

Sintesi perfetta fra garbo e ricercatezza. Poltrona Frau rende omaggio a Guglielmo Ulrich con la riedizione della poltroncina a pozzetto da lui disegnata nel 1937. E la battezza con il soprannome che venne dato al celebre architetto decoratore, autore all’epoca degli interni di molte case dell’alta borghesia milanese.
La poltroncina riassume nel sapiente controllo di forme e geometrie lo stile inconfondibile di Ulrich.
Willy si distingue per le linee gentili e arrotondate e per la sedute avvolgente e confortevole. Preziose cuciture a losanghe scandiscono le superfici del rivestimento in Pelle Frau®.
WILLY.Struttura di schienale e braccioli in acciaio. Molleggio con cinghie elastiche. Imbottiture in poliuretano espanso da stampo. Basamento in fibra di legno a media densitĂ  verniciato nero.

 

 

 

fonte:http://www.poltronafrau.com/portal/page/portal/new/webpages/poltronafrau/home?lang=it